Meringhe

0 0
Meringhe

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

150 g albumi temperatura ambiente
150 g zucchero
300 g zucchero

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

friabili e bianchissime

  • Serves 6
  • Easy

Ingredients

Directions

Le meringhe per me sono sempre state una dura lotta, a volte erano troppo morbide, altre troppo fragili e altre ancora troppo dorate!

Finalmente il grande maestro Iginio Massari mi ha illuminato e seguendo la sua ricetta ho ottenuto delle meringhe bianchissime e friabilissime.

Seguite bene i passaggi e non potrete sbagliare!

Steps

1
Done

come potete notare, tra gli ingredienti lo zucchero compare due volte, questo perché va messo in due momenti diversi e non tutto insieme.
Per prima cosa inseriamo gli albumi a temperatura ambiente nella planetaria e aggiungiamo solo il 10% dei 150 g di zucchero iniziando a montare ad alta velocità.
Dopo un minuto aggiungiamo un po' alla volta il restante zucchero dei 150 g e continuiamo a montare per un altro minuto.
Passati 2 minuti circa dall'inizio della lavorazione possiamo aggiungere i 300 g di zucchero continuando a montare velocemente.
Per ottenere una meringa perfetta il composto va montato in totale per 5 minuti.

2
Done

Prendiamo il composto e mettiamolo in una sàc a poche con la bocchetta rigata o liscia a seconda della forma che volete ottenere e creiamo le nostre meringhe direttamente su una teglia coperta da carta forno.

3
Done

cottura

lasciamo cuocere le meringhe in forno statico preriscaldato a 110° per circa due ore lasciando lo sportello leggermente aperto in modo da far uscire l'umidità e quindi ottenere delle meringhe croccantissime (potete mettere una pallina di stagnola tra la bocca del forno e lo sportello o un cucchiaio di legno in modo che rimanga circa un centimetro di apertura).
Un altro consiglio: mettete la teglia con le meringhe a mezza altezza e in alto nel forno mettete una teglia vuota in modo che non arrivi direttamente il calore sulle meringhe. Così rimarranno bianchissime.
La cottura dipende anche dalla dimensione che avete scelto, quindi cercate di essere regolari per avere una cottura uniforme.
Se le preparate la sera, trascorse le due ore, lasciatele nel forno spento per tutta la notte con lo sportello leggermente aperto; la mattina avrete delle meringhe eccezionali!

Martina Manti

Mamma di 26 anni che ha trasformato la sua ossessione per il cibo in passione per la cucina...

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Ciambellone soffice allo yogurt
next
ciambellone cacao e nocciole

Rispondi