maritozzi

0 0
maritozzi

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

preimpasto
100 g latte fresco intero
6 g lievito di birra
150 g farina W 300-350
impasto
425 g farina w 300-350
150 g uova intere
7 g miele di acacia (o 7 g di malto)
4 g lievito di birra
110 g zucchero semolato
65 g acqua
150 g burro
9 g sale
4 g scorza arancia
per spennellare
1 tuorlo + 3-4 cucchiai di latte
per lucidare
135 g zucchero
100 g acqua
per farcire
750 g panna fresca
70 g zucchero

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

  • Medium

Ingredients

Directions

Sapete qual è la parte peggiore di scrivere le ricette?

Che mi viene voglia di rifarle subito!!! Povera me…

Vedete, adesso i maritozzi sono belli che finiti perchè li ho fatti qualche giorno fa e io da 30 minuti sto scrivendo e guardando foto di questi fantastici dolci. La comprendete la tortura che mi autoinfliggo?

Aggiungiamo che poi sto pure a dieta e va beh…andiamo oltre.

MARITOZZI: dalla tradizione tipica romana nascono questi paninetti dolci ripieni di panna montata…lo so, lo so che andrebbe aggiunta anche l’uvetta ma qui non piace a tutti quindi ho preferito non metterla. Se a voi piace aggiungetela!

Sono molto molto soddisfatta di questa ricetta, il risultato è veramente eccezionale. I miei vicini di casa mi hanno fatto tantissimi complimenti e questo mi ha spinto a non fare ulteriori modifiche alla ricetta. E’ quella definitiva, la accendiamo.

Se volete vedere bene tutti i passaggi, soprattutto per quanto riguarda la chiusura dell’impasto, vi consiglio di guardare il video che vi lascio qui sotto.

Seguite tutti i consigli che vi do e soprattutto rispettate i tempi di riposo, il lavoro vi sarà più facile.

Non devo aggiungere altro, in molti hanno già provato la ricetta guardando il video sul mio canale YouTube e hanno fatto dei maritozzi meravigliosi!

Non vi resta che provarci e  mandarmi le vostro foto su Instagram o Facebook… mi fa tanto piacere quando siete contenti e soddisfatti di una mia ricetta. Io non sempre perchè a volte mi arrivano delle foto di piatti che sembrano fatti da Cracco e rosico un pochino… poi metabolizzo e arriva la soddisfazione 🙂

 

Un abbraccio a tutti e alla prossima!

Le dosi sono per circa 20 maritozzi.

 

Steps

1
Done

burro

lavorate il burro molto morbido con la scorza d'arancia ed il sale, coprite con la pellicola e mettetelo in frigorifero per tutta la notte.
Questo passaggio non è fondamentale ma serve per dare maggiore profumo all'impasto.

2
Done

preimpasto

lavorate tutti gli ingredienti per qualche minuto fino ad ottenere un composto grumoso. è importante chee non rimanga farina asciutta! coprite con la pellicola e fate triplicare di volume.

3
Done

Aggiungete al preimpasto metà della farina, lavorate qualche istante in planetaria e aggiungete una parte di miscela ottenuta mescolando le uova, il miele e l'acqua.
aggiungete anche il resto del lievito.

4
Done

inserite poco alla volta anche lo zucchero. Dovete alternare questi tre ingredienti in modo che si esauriscano contemporaneamente.
Quindi mettete una parte di farina, una parte di miscela e una parte di zucchero.

5
Done

Quando l'impasto comincia ad incordarsi al gancio (circa 8-10 minuti) aumentate leggermente la velocità e inserite il burro morbido in 3-4 volte aspettando sempre che venga inserito il precedente prima di inserirne di nuovo.

6
Done

terminato il burro aumentate la velocità e lavorate qualche minuto per rafforzare il glutine fino a creare il velo.
Rovesciate l'impasto sul piano di lavoro, fate qualche piega peer lisciare la superficie e mettetelo in una ciotola coperto con la pellicola.
Mettetelo in frigorifero per tutta la notte.

7
Done

la mattina dopo rovesciate l'impasto sul piano di lavoro e fate una piega arrotolando l'impasto su se stesso come per formare un filone di pane. Per questo passaggio vi consiglio di guardare il video.
coprite con la pellicola e fatelo riposare per 20 minuti.

8
Done

tagliate pezzi da 60 g (potete variare da 50 ad 80 in base a quanto li volete grandi).
prendete ogni porzione e fate delle pieghe in modo da chiudere l'impasto e dargli una forma a palla.
coprite con pellicola e fate riposare per 10 minuti.

9
Done

Prendete una pallina, schiacciatela e fate una piega da tre dando una forma leggermente allungata.
sigillate bene la chiusura pizzicando l'impasto con le dita.
Mettete a lievitare su una teglia con carta da forno o con un tappetino in silicone coperti con la pellicola (che deve essere solo appoggiata sopra) per circa 2 ore, fino al raddoppio.

10
Done

Spennellate i maritozzi con il tuorlo sbattuto con il latte e infornate in forno statico preriscaldato per 12-15 minuti.
Quando infornate buttate mezza tazzina di acqua calda sul fono del forno per creare un po' di vapore.
Aprite lo sportello del forno mettendo una pallina di stagnola gli ultimi 5 minuti di cottura.
Ricorcdatevi che i tempi variano a seconda del forno e della grandezza dei vostri maritozzi.

11
Done

appena fuori dal forno spennellateli con lo sciroppo di zucchero FREDDO che avrete preparato prima portando a bollore l'acqua con lo zucchero (le dosi le trovate tra gli ingredienti).

12
Done

una volta freddi, tagliate i maritozzi nel senso della lunghezza e farcite con panna montata con lo zucchero.
serviteli subito oppure conservate i maritozzi in un sacchetto di plastica e farciteli con la panna solo al momento di mangiarli.
Buon appetito!

Martina Manti

mamma a tempo pieno con la grande passione per la cucina...

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
pizza in teglia
previous
pizza lunga lievitazione con autolisi

Rispondi