gamberoni esotici

1 0
gamberoni esotici

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

12 gamberoni
farina 00
1 albume
150 gr farina di cocco
q.b. olio di semi di arachidi
4 cucchiai passata di pomodoro
150 ml acqua
50 gr aceto di riso o di vino bianco
40 gr zucchero
un cucchiaino maizena
q.b. sale

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

croccanti e profumati

  • 20
  • Serves 4
  • Easy

Ingredients

Directions

Adoro il pesce, in particolare i crostacei; li cucino spesso e in tantissimi modi diversi…stavolta ho voluto provare a fare qualcosa di più esotico della classica pastella per friggere e, dato che Luca odia tutto quello che ha a che fare con il cocco, ho voluto fare un test soprattutto per capire se i suoi sono solo pregiudizi nei confronti di questo ingrediente o se proprio non gli piace.

Il risultato qual’è stato secondo voi??? quando ha finito l’ultimo mi ha chiesto “perché ne hai fatti così pochi?!”

Questa sì che è stata una bella soddisfazione. Provateli!

 

Steps

1
Done

gamberoni

pulite i gamberoni togliendo il carapace (se volete fare una cosa più chic lasciate le code integre) e il budello aiutandovi con un coltellino.
infarinateli uno ad una e poi passateli nell'albume d'uovo sbattuto e successivamente nella farina di cocco.
Metteteli da parte in frigo o in congelatore mentre aspettate che l'olio per friggere arrivi alla temperatura giusta (170°).
quando l'olio è pronto immergete i gamberoni al massimo due per volta in modo che non si abbassi la temperatura a sfavore della croccantezza. Lasciateli friggere qualche minuto fino a quando risulteranno croccanti.

2
Done

salsa agrodolce

Sciogliete la maizena nell'acqua, versate poi il liquido in un pentolino e unitevi l'aceto, lo zucchero, la passata di pomodoro e un pizzico di sale . Mescolate bene e mettete sul fuoco dolce. Portate ad ebollizione mescolando sempre, vedrete che pian piano la salsa agrodolce si addenserà , fino ad assumere una consistenza fluida ( quando immergete un cucchiaio e questo rimane "velato" dalla salsa allora è pronta).
Spegnete il fuoco, magari regolate di sale e zucchero e lasciate raffreddare.
servite la salsa fredda come accompagnamento dei gamberoni.

Martina Manti

mamma a tempo pieno con la grande passione per la cucina...

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
coda di rospo estiva
next
linguine all’astice

Rispondi