0 1
Canederli in brodo

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

200 g pane raffermo
150 ml latte intero
2 grandi uova
qb pepe nero
qb noce moscata
un cucchiaio prezzemolo
100 g speck alto adige
un cucchiaio erba cipollina
1,5 lt brodo di carne
30 g olio evo
25 g burro
un cucchiaio cipolla
circa 30 g farina

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

Canederli in brodo

ricetta tradizionale

Ingredients

Directions

Sono sempre stata affascinata da ciò che non conosco e questo piatto fa parte di quelle cose che non ho mai assaggiato… Sono nata a Reggio Calabria, cresciuta con pasta al forno con le polpettine fritte fritte fritte e le lasagne di mamma. I canederli non fanno parte della mia infanzia pero’ mi hanno incuriosito così finalmente ho deciso di provare a farli…

Come tutte le cose che fanno parte della tradizione, questo piatto ha bisogno di attenzione e pazienza… se andate di fretta scegliete qualcos’altro da mettere in tavola per cena!

 

Non avendoli mai assaggiati mi sono affidata al giudizio di mio marito che è nato a Bolzano quindi sicuramente ne capisce più di me di cucina “nordica”.

I piatti sono rimasti vuoti, compresi quelli dei bimbi…direi quindi che sono piaciuti tanto…

 

 

Steps

1
Done

sbattete le uova con il latte, unite il pepe e la noce moscata.
Aggiungere il pane tagliato a dadini di 1 cm circa, il prezzemolo, l'erba cipollina e amalgamare con le mani. mettere da parte coperto da un canovaccio e girare il pane di tanto in tanto in modo che si ammorbidisca uniformemente. lasciate riposare per circa due ore in modo che il pane assorba tutto il liquido e i profumi.
Il composto deve risultare omogeneo ma il pane deve mantenere la sua consistenza.

2
Done

In una padella preparare un soffritto con l'olio, il burro, la cipolla tritata finemente, lo speck tagliato a coltello a dadini molto piccoli.

3
Done

trascorse le due ore prendere il pane e aggiungere il soffritto freddo.
impastare un po' con le mani fino a omogeneizzare il tutto, se serve aggiungere un pizzico di sale.
Infine unire la farina e mescolare il tutto. Lasciare riposare in frigorifero per una ventina di minuti.

4
Done

prendere l'impasto e formare delle palline di circa 5-6 cm di diametro; farle rotolare in un piatto con della farina e cuocerle (tutte insieme!) in brodo bollente per circa 10-15 minuti

Martina Manti

Mamma di 26 anni che ha trasformato la sua ossessione per il cibo in passione per la cucina…

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
Torta di albumi, carote viola e cocco
next
biscottini di frolla montata

Rispondi