Bisque

0 0
Bisque

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredients

4 cucchiai olio evo
1 cucchiaino concentrato di pomodoro facoltativo
10 teste di crostacei
q.b. ghiaccio
50 ml cognac
50 g sedano
50 g carota
50 g cipolla facoltativa, potete sostituirla con un spicchio d'aglio

Bookmark this recipe

You need to login or register to bookmark/favorite this content.

un concentrato di mare

  • 40
  • Serves 4
  • Easy

Ingredients

Directions

La bisque. Parliamone.

Spesso si sentono nominare guazzetto, fumetto, bisque, brodo senza che nessuno sappia veramente quali siano le differenze tra queste preparazioni.

Oggi mi dedico ai miei amati crostacei, già, perché la bisque si fa SOLO con i crostacei. Possono essere gamberoni, scampi, astici, aragoste, mazzancolle…insomma avete tante possibilità e opportunità.

E’ un piatto di origine francese, una zuppa, in cui alla base di crostacei veniva aggiunta la crème fraîche per rendere il tutto più cremoso.

Oggi, la questione è un po’ diversa, vedremo che la bisque non si usa quasi più come zuppa ma si tende ad utilizzarla come condimento di una pasta, di un pesce e altro ancora.

Io recentemente l’ho usata per “condire” dei tonnarelli alle vongole 🙂

 

 

 

Steps

1
Done

per prima cosa priviamo le teste dei gamberoni degli occhi (che possono far risultare amara la preparazione).

2
Done

in una casseruola riscaldiamo l'olio , quando è ben caldo aggiungiamo sedano, carota, cipolla e le teste pulite dei gamberoni; le facciamo tostare bene per far sprigionare tutto il loro profumo e ci aiutiamo schiacciandole con un cucchiaio.

3
Done

Quando sono ben dorate sfumiamo con il brandy e facciamo evaporare l'alcol per qualche secondo.

4
Done

aggiungiamo il concentrato di pomodoro e mescoliamo per distribuirlo uniformemente

5
Done

a questo punto aggiungiamo il ghiaccio fino a coprire completamente le teste dei crostacei.
abbassiamo la fiamma e facciamo ridurre per 30 minuti circa schiumando continuamente.

6
Done

frullate con un frullatore ad immersione le teste per ottenere il massimo del loro sapore

7
Done

aggiustate di sale se serve

8
Done

filtrate con un colino la vostra bisque e usatela nelle vostre ricette.

Se volete ottenere un sapore molto concentrato per usarla magari come condimento di una pasta non dovete fare altro che rimettere il liquido sul fuoco (basso) e farlo ridurre.

Martina Manti

Mamma di 26 anni che ha trasformato la sua ossessione per il cibo in passione per la cucina…

Recipe Reviews

There are no reviews for this recipe yet, use a form below to write your review
previous
spaghetti all’amatriciana
next
risotto con crema di broccolo e ricci

Rispondi